Aprire una Web Radio

QUANTO  COSTA  APRIRE  UNA  WEB  RADIO ?

Iniziamo a dire che aprire una web radio ha un costo minore che aprire una radio tradizionale.

Vediamo in dettaglio l’attrezzatura che serve per una trasmissione Web Radio Standard:

  • 1 Computer
  • 1 Mixer usb  (circa € 100,00)
  • 1 Microfono  (circa € 30,00)
  • 1 Cuffia    (circa € 20,00)
  • 1 Software per la trasmissione in Streaming  (gratuito in rete)
  • 1 Servizio Streaming  (dipende dai gestori)
  • Licenza S.I.A.E. e licenza S.C.F.  (S.I.A.E. € 500,00 + S.C.F.  € 400,00)
  • 1 Buona e Stabile Linea Internet per trasmettere in streaming 24/24 (dipende dal fornitore, TIM, VODAFONE, WIND….)
  • 1 Sito Web (dipende dal fornitore )

Con questa soluzione il tuo pc serve 24 su 24 per la trasmissione in Streaming.

 

Invece, abbiamo cercato di creare una soluzione per chi volesse iniziare in questo mondo. Avrai bisogno di:

 

  • 1 Computer
  • 1 Microfono per Dj
  • 1 Cuffia
  • 1 Software per la trasmissione in Streaming  (gratuito in rete)
  • Licenza Creative Commons (vedi clicca qui…)
  • 1 Linea Internet (dipende dal fornitore, TIM, VODAFONE, WIND….)
  • 1 Servizio WEB RADIO

 

Un microfono a condensatore collegato al computer facilmente si può trovare su AMAZON, EBAY.
Un software per mixare ed andare in diretta, come :

Winamp (per mixing audio -> Scarica Qui..)
Plug-in DSP (Addon Gratuito -> Scarica Qui..)

Vediamo come funziona:

Il servizio WEB RADIO di Puglia Service, permette di caricare la musica dal pannello di controllo della radio, ad esempio andiamo a caricare 500 brani nella play list (palinsesto) dal pannello di controllo. In media con 500 brani potremmo coprire 24 ore di trasmissione continue. Quindi da quel momento in poi, chi si collega alla radio, sentirà in Web Radio la sequenza dei brani inserita. L’ ascoltatore, non potrà andare avanti o indietro con i brani, ma ascolta solo quello che si sta trasmettendo.
A questo punto se volessi creare una diretta, entra in gioco il PC ed i software per la gestione della diretta.
Facciamo un’altro esempio: alle ore 15:00 parte la diretta Web Radio, chi sta ascoltando la radio sentirà la diretta in maniera continua e senza interruzione, la tua vera diretta streaming. Quindi la tua connessione di casa, verrà utilizzata solo quando vuoi trasmettere in diretta. Potrai anche pre-creare le rubriche e i programmi ed inserendole nel palinsesto come una vera Radio. 

Abbiamo creato una radio esempio di come potrebbe essere la tua radio. –> CLICCA QUI <–

Per quanto riguarda le lincenze S.I.A.E ed S.C.F. potrai cominciare ad usare delle Licenze Creative Commons (vedi qui) .

Un’ altra kikka del nostro servizio è il servizio DJ. Ogni DJ ha un suo accesso alla diretta…

Altro esempio:

Il Servizio Web Radio di Puglia Service ha 10 DJ , ogni uno di loro può scegliere di andare in diretta con una sua rubrica (in orario separati e magari in luoghi diversi 1 Dj a Milano, 1 Dj a Napoli, 1 Dj a Roma…) ma nella stessa WEB RADIO. Cosa comporta questo ? Naturalmente sui costi di gestione della radio, i costi verrando divisi tra i vari DJ della radio ed ognuno di loro avrà il suo spazio per la diretta.

 

LICENZE:
SIAE
 gestisce e tutela i diritti relativi alla composizione musicale (musica e/o testo), sia nel caso venga eseguita dal vivo, sia nel caso venga riprodotta su disco. Tali diritti sono da corrispondere all’autore della composizione e all’editore del brano.

SCF, invece, gestisce e tutela i diritti relativi alla registrazione discografica  (cioè all’incisione su supporto dell’opera musicale). Tali diritti sono da corrispondere al produttore della registrazione e all’artista che ha prestato la propria interpretazione all’incisione.